InformaParlamento

Saremo vigili sul lavoro di Mattarella
1 febbraio 2015 – Davide Crippa

Ho votato dalla prima alla quarta votazione Ferdinando Imposimato, perché rappresenta un uomo capace di difendere la nostra carta costituzionale dagli attacchi distruttivi del duo Renzusconi. Al Colle volevamo un presidente coraggioso, in grado di far sentire la sua voce su temi importanti per tutto il Paese, come il reddito di cittadinanza.

Mattarella è un democristiano della prima Repubblica, alla faccia del rottamazione promessa dal premier e mai compiuta nei fatti. Nonostante ciò gli auguriamo buon lavoro con la speranza che mantenga la schiena dritta di fronte alle forzature che il Governo quotidianamente ci abitua a conoscere ma soprattutto che sia reale difensore della carta costituzionale e dell’unità nazionale.

Saremo vigili attendendolo alla prova del 9 quando si troverà a firmare i numerosi decreti omnibus senza alcun requisito di necessità e urgenza a cui questo governo sembra particolarmente affezionato.

Capiremo presto il ruolo che vorrà portare avanti se quello di reale garante delle minoranze e della centralità del parlamento o semplice Notaio governativo come il predecessore.

Buon lavoro

Dal sito crippadavide.it

 

Annunci