News e approfondimenti

3 Dicembre 2015

COMUNICATO STAMPA

In risposta all’articolo pubblicato in data 3 dicembre sul “Corriere di Novara”, inerente al Consiglio Comunale del 30 novembre, il Movimento 5 Stelle di Oleggio tiene a precisare quanto segue:

Finora le iniziative di contrasto al gioco d’azzardo del Comune non si sono viste, a parte il convegno del 3 Giugno che senza il M5s non sarebbe mai successo. È stato il M5s a chiedere l’istituzione del tavolo tecnico, e il convegno. È stato il M5s a organizzare una serata politica con due parlamentari, due consiglieri comunali e un consigliere regionale sul tema, a cui nessun membro della giunta ha partecipato, nonostante fossero stati invitati. È stato il M5s ad aver organizzato 4 aperitivi no-slot per promuovere la campagna di sensibilizzazione sul problema, e della giunta non si è visto nessuno. Noi andremo avanti, con l’amaro in bocca, visto che i tavoli tecnici si sono interrotti senza spiegazione. Attendiamo con curiosità le iniziative di questa maggioranza, dalle quali le altre forze politiche saranno escluse, per aver offeso il Signor Sindaco osando presentare una mozione che ha come scopo principale quello di accelerare le azioni di contrasto alla sistematica rovina dei cittadini vittime di questa dipendenza.

In ogni caso, le proposte contenute nella mozione presentata il 26 ottobre, sono da considerarsi ancora valide, la giunta può ispirarsi ad esse se lo ritiene utile, l’importante è che si intraprendano azioni concrete, siano questi a firma della Giunta da sola o congiunte con le altre forze politiche.
articolo Corriere di Novara