OLEGGIO – MOVIMENTO 5 STELLE: “VIA LE ANTENNE DALLA TESTA DEI BAMBINI”

OLEGGIO – MOVIMENTO 5 STELLE: “VIA LE ANTENNE DALLA TESTA DEI BAMBINI”
2 aprile 2015

Via le antenne dalla testa dei bambini di Oleggio. Pur condividendo la necessità di consegnare agli studenti opportunità di formazione e tecnologie avanzate, non possiamo nascondere la profonda preoccupazione per l’installazione di antenne wi fi sopra e all’interno di tutti gli istituti scolastici della città.

Numerosi, attendibili e qualificati studi scientifici nazionali ed internazionali attestano la potenziale nocività per la salute umana delle onde elettromagnetiche scaturite da tecnologie di comunicazione senza fili. Tali indagini ipotizzano inoltre l’eventualità che possano verificarsi danni al sistema neurologico, immunitario, endocrinologici e persino genotossici-tumorali, ma anche effetti che inducono ad aumentare fenomeni di elettrosensibilità nella popolazione.

Alcuni paesi europei hanno assunto importanti provvedimenti cautelativi, come la Francia, dove l’uso dei cellulari è stato proibito nelle scuole elementari e medie e la Germania, dove il Wi-Fi è stato vietato in tutte le scuole pubbliche sin dal 2008.

A prescindere dalle considerazioni legate alla salute pubblica, riteniamo svantaggiosa la convenzione stipulata tra il Comune e l’azienda Hai Service Srl in quanto il funzionamento delle antenne, solo per quanto riguarda l’elettricità costerà 1.500 euro all’anno al Comune mentre il privato potrà fare profitto con altre utenze. A ciò va aggiunta la cifra per l’acquisto delle antenne, anch’essa a carico delle casse comunali.

Senza considerare il fatto che nel Comune di Oleggio il servizio adsl è perfettamente funzionante e nessuno degli istituti scolastici ha richiesto un potenziamento del collegamento internet. Inoltre tutte le scuole sono considerate, nel regolamento comunale, “aree sensibili” dove dovrebbe essere impedita l’installazione di antenne telefoniche.

Per questi motivi abbiamo presentato in Consiglio comunale ad Oleggio un atto d’indirizzo (in allegato) per chiedere la rimozione delle antenne dagli edifici scolastici e la cablatura delle aule scolastiche per potenziare il collegamento internet via cavo. Intervento che poteva essere effettuato con le risorse spese per le antenne. Contestualmente il Consigliere regionale Paolo Andrissi presenterà un atto d’indirizzo per mitigare gli effetti dei sistemi wireless.

M5S Oleggio (NO)
Stefano Riva, Consigliere Comunale M5S Oleggio (NO)
Paolo Andrissi, Consigliere regionale M5S Piemonte

LETTERA-APERTA-AL-PARLAMENTO-DELLA-TASK-FORCE-PUBBLICA-4

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...